L’elettrocardiogramma dell’iwatch non salva la vita.

Aggiornato il: 18 giu 2019


Io amo i prodotti Apple. Ma leggere dai media che l’#iwatch ha salvato una ennesima vita grazie alla funzione di elettrocardiogramma è davvero una stupidaggine enorme. Non credeteci.

La applicazione #ECG dell’iwatch, attesta di essere in grado di rilevare una aritmia chiamata #fibrillazione atriale, di cui magari parlerò in dettaglio. Questa aritmia seppur importante non è una urgenza medica. Milioni di presone al mondo hanno la fibrillazione atriale (alcuni senza neanche accorgersene) Insomma non si muore di fibrillazione atriale perché il cuore è in grado di “difendersi”. Ovvio che deve essere “curata” e che in taluni casi può essere l’elemento che aggrava una situazione clinica già compromessa, ma anche un raffreddore in un cardiopatico grave può essere fatale. Detto ciò, la funzione ECG dell’orologio Apple è una piacevole novità, utile magari a chi soffre ogni tanto di cardiopalmo cosi da registrare il proprio battito cardiaco ed inviarlo come PDF …si ma a chi? Il vostro medico è disposto a ricevere l’ECG dell’apple iwtach? E quello di tutti i suoi pazienti che posseggono l’orologio Apple?. Forse sarebbe opportuno creare un centro di ricezione ECG dell’iwatch onde evitare falsi allarmismi. Potrebbe essere un vero business !

104 visualizzazioni

© 2020 by Davide Terranova Editore - Privacy