Se fate un elettrocardiogramma...

Non leggete mai il referto automatico.

Spesso sui tracciati elettrocardiografici appare il referto automatico dell’elettrocardiografo.

La sua lettura può comportare una serie di errate interpretazioni che potrebbero innescare angosce immotivate




87 visualizzazioni

© 2020 by Davide Terranova Editore - Privacy